VIAGGIO NELLE OPERE con Dance WELL

in collaborazione con i Musei Civici di Verona,

direttamente dalle splendide sale del Museo di Castelvecchio

 

Arte e cultura a beneficio dell’individuo attraverso il linguaggio della danza contemporanea

 

VIAGGIO NELLE OPERE con Dance WELL percorre le sale del Museo di Castelvecchio soffermandosi sulla Crocifissione del Maestro di S. Anastasia, sulla Veritas filia temporis di Giovan Francesco Caroto e sul Polittico della Passione di Paolo Morando. In questo percorso il pubblico interpreta il triplice ruolo di ascoltatore, spettatore e protagonista: dopo l’ascolto di una breve presentazione, diventa successivamente spettatore durante un momento performativo, per essere infine protagonista con la propria fisicità creativa. Quest’ultima fase, in cui il pubblico diventa “opera” e le opere diventano “persone”, è accompagnata dalla pratica di Dance Well.

VIAGGIO NELLE OPERE nasce da un’idea di Marcella Galbusera e si avvale della consulenza museale di Antonella Arzone, della danza di Angela Adami e della musica di Stefano Benini, con le luci di Nicolò Pozzerle e le riprese e montaggio video di Enrico Linaria.

 

Passione

Immergersi nei colori

Percepirne la morbidezza avvolgente

Veritas filia temporis

Assecondare con leggerezza

Lasciarsi trasportare

Cogliere l’opportunità

Crocifissione

Il corpo trattiene, subisce

Il gesto sprigiona emozioni, pensieri

 

in collaborazione con

con il contributo di